Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Giornate FAI di Primavera

Marzo 26 @ 10:00 Marzo 27 @ 18:00

Il 26 e 27 marzo tornano a Loano le “Giornate FAI di Primavera”, la grande festa nazionale dedicata ai beni culturali promossa dal Fondo Ambiente Italiano.

Dal 1993, ogni primavera il FAI apre al pubblico luoghi normalmente chiusi e non visitabili, valorizzandoli e rendendoli accessibili a milioni di italiani appassionati, curiosi e sensibili verso il patrimonio d’arte e cultura del territorio. Dopo due anni nei quali l’appuntamento con le “Giornate FAI di Primavera” era slittato, finalmente i volontari tornano in piazza, festeggiandone la trentesima edizione.

Il FAI era già stato a Loano nel 2016 e quest’anno ha deciso di tornare su invito dell’amministrazione comunale, aggiornando alcune vecchie aperture e proponendo due nuovi itinerari inediti: proposte perfette per chi ama l’arte, la storia, la cultura e l’architettura.

“Con piacere ospitiamo nuovamente le ‘Giornate FAI di Primavera’ – spiegano il sindaco di Loano Luca Lettieri e l’assessore a turismo e cultura Enrica Rocca – Il 26 e 27 marzo loanesi ed ospiti avranno la possibilità di visitare tanti tesori culturali della città che normalmente sono chiusi al pubblico o riscoprire con occhi nuovi luoghi che frequentano regolarmente ma che magari non si erano mai soffermati a guardare con attenzione. Questo fine settimana rappresenta la ideale ‘prima tappa’ di un viaggio alla riscoperta delle radici storiche della nostra città che proseguirà ad aprile con un importante convegno sui Doria, per secoli signori della città. Vogliamo ringraziare la delegazione FAI di Albenga-Alassio, il Gruppo FAI Giovani, gli studenti che si sono prestati a fare da accompagnatori e le tante associazioni e realtà cittadine che hanno collaborato rendendo possibile questo fine settimana”.

La Delegazione FAI di Albenga-Alassio e il Gruppo FAI Giovani invitano tutti a scoprire cosa nasconde la città dei Doria. I visitatori potranno scegliere se visitare Palazzo Doria, sede del municipio, oppure ripercorrere la “Passeggiata del Principe” ammirando la chiesa di Sant’Agostino, Borgo Castello e il Monte Carmelo. L’itinerario “Loano Sacra” si concentrerà sui numerosi oratori e santuari e sulle architetture più curiose del centro. Dedicata solo agli iscritti FAI e su prenotazione sarà la visita all’antico castello dei Doria, conosciuto anche come Villa Percassi.

Il Gruppo FAI e la Delegazione di Albenga-Alassio ci tengono a “ringraziare per la collaborazione l’amministrazione comunale, la famiglia Percassi e le associazioni della città”. Inoltre, dopo alcuni anni di interruzione a causa della pandemia, riprenderà il progetto degli “Apprendisti Ciceroni” che coinvolgerà gli alunni dell’istituto Falcone di Loano, del liceo Bruno di Albenga e del liceo Don Bosco di Alassio come guide.

Si annuncia un weekend speciale, durante il quale sarà possibile riconnettersi alla storia e alla cultura, che permetterà ai visitatori di sentirsi parte dei territori in cui vivono e di cui spesso non conoscono appieno la bellezza e il valore.

Per ulteriori informazioni e prenotare le visite è possibile visitare il sito www.giornatefai.it. Le “Giornate” sono state oggetto anche di un numero speciale della rivista “Due Zaini e un Camallo” contenente tutti gli itinerari in programma. La rivista è consultabile qui.

LE APERTURE

Antico Castello dei Doria
Apertura dedicata ai soli iscritti FAI e su prenotazione.
Mattina: 10:00; 10:40; 11.20; 12:00 – Pomeriggio: 14:00; 14:40; 15:20; 16:00; 16:40 (sabato e domenica).
Durante la visita, sarà approfondita l’importanza del Castello per il territorio, rimanendo un punto di riferimento durante i secoli medioevali e la prima età moderna. Saranno anche svelate alcune peculiarità architettoniche e come l’edificio sia stato modificato nel tempo per rispondere alle esigenze dei suoi abitanti.

Palazzo Doria (Comune di Loano)
Aperto a tutti, senza prenotazione
Mattina: 10:00; 10:30; 11.00; 11:30 – Pomeriggio: 14:30; 15:00; 15:30; 16:00; 16:30; 17:00 (sabato e domenica)
A Palazzo Doria i visitatori scopriranno la storia della famiglia Doria e del Palazzo, dal progetto di Galeazzo Alessi sino al giorno d’oggi. In particolare, sarà descritto il mosaico romano e posto al centro del Salone della Vittoria nel 1937.

Passeggiata del Principe
Su prenotazione, aperto a tutti
Mattina: 10:00; 10:30 – Pomeriggio: 14:45; 15:15 (sabato e domenica)
Il gruppo ripercorrerà idealmente la Passeggiata che i Principi Doria facevano partendo dal loro Palazzo per arrivare al complesso del Monte Carmelo. Passando per la chiesa di Sant’Agostino, il ponte romano e l’antico borgo ai piedi di Villa Percassi, si potranno ammirare i monumenti e gli interventi architettonici della famiglia Doria fuori dal centro cittadino.

Itinerario “Loano Sacra”
Senza prenotazione, aperto a tutti
Mattina: 10:15; 11:15 – Pomeriggio: 14:45; 15:45; 16:45 (sabato e domenica)
L’antica ricchezza di Loano è intuibile dal grande numero di oratori e santuari, opere difensive e edifici pubblici realizzati e finanziati dalla famiglia Doria. I visitatori seguiranno un percorso che, facendo tappa in alcuni luoghi significativi del centro e del lungomare, li porterà a scoprire la storia e l’arte della città.
La visita potrebbe subire delle variazioni per rispettare le funzioni religiose.

Il FAI cerca volontari: “Unisciti a noi e proteggiamo assieme le bellezze della nostra terra. Iscriversi al Gruppo FAI Giovani è molto semplice: on-line sul sito www.fondoambiente.it, comunicando la propria iscrizione via mail a albenga@faigiovani.fondoambiente.it; in occasione degli eventi FAI; contattando il numero 320.1483749 (fascia di età dai 18 ai 35 anni). Sono anche attive una pagina Instagram (FAIGiovaniAlbengaAlassio) e una pagina Facebook (FAI Giovani di Albenga-Alassio), che terranno aggiornati sulle attività del Gruppo”.

Area Istituzionale

il Comune di Loano e i suoi uffici

Area Sportiva

una finestra sullo sport loanese

Bandiera Blu
Fondazione Graziano Frigato
Associazione Musicale Santa Maria Immacolata
Museo del Mare Loano 01
Visite al Museo del Mare e ai tesori della città: Natale alla scoperta di Loano con l’Associazione Lodanum

Durante il periodo natalizio i volontari dell’Associazione Marinara Lodanum offriranno […]

Loano.
La fontana cinquecentesca

La maestosa Loano dei Doria ha il suo punto d’unione […]

orologio-loano
Porta Passorino

Sempre riguardo all’antica cinta muraria in una traversa che collega […]

Loano Bandiera Blu lungomare
Loano ottiene la dodicesima Bandiera Blu per le spiagge

E’ il riconoscimento internazionale che Fee conferisce alle località costiere che soddisfano determinati criteri dal punto di vista della qualità delle acque e dei servizi offerti

entroterra
Lo Sport nell’entroterra

Per chi ama le escursioni nella natura, Loano regala itinerari […]

Presepe Vecchia Loano 01
Nelle chiese e negli oratori di Loano ritornano i presepi tradizionali

Con l’arrivo delle festività natalizie presso le chiese e gli […]

villa-amico
Villa Amico … per il Dopodomani

Villa Amico … per il Dopodomani è un progetto ambizioso, […]

Aeroporti Aeroporto di Villanova d’Albenga “Clemente Panero” 8 kmViale Generale […]

Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carru’ Via Aurelia, 101/A -Tel. […]

Come arrivare a Loano: Auto: Autostrada A10 Genova – VentimigliaUscita […]

Farmacie Farmacia Della Riviera Via Aurelia, 70 – Tel. 019 […]

I.A.T. Ufficio Informazione Turisticapresso la sede Corso Roma – Palazzo […]

Mercati Mercato settimanale il venerdì dalle ore 8.00 alle 13.00 […]

My Rentals:  noleggio auto, scooters & vansPorto Turistico, Lungomare N.Sauro […]

Loano Salute, centro medico, Via Azzurri d’Italia, 9 – Tel. […]

Elenco Spiagge libere attrezzate S.I.B. SINDACATO ITALIANO BALNEARI LOANOPresidente Sig. […]

Posteggio Stazione – Piazza Marconi, 1 – tel. 019 668.536 […]

Logo Edinet s.r.l. Pietra Ligure SV