Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Loano Non Solo Mare – Pizzo d’Evigno

Aprile 14 @ 08:30 17:00

Nuovo appuntamento con “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. L’escursione di giovedì 14 aprile avrà come destinazione il Pizzo d’Evigno, una svettante piramide posta nell’entroterra fra Albenga ed Imperia, meta escursionistica di tutto rispetto e fra le più frequentate del ponente ligure.

I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga a Loano. Da qui si dirigeranno in auto verso ponente. Dopo Ceriale si gira a destra seguendo le indicazioni per l’autostrada. Si prosegue fino alla rotonda successiva a quella dell’autostrada, qui si svolta a sinistra e ci si immette sull’Aurelia Bis. Si esce quindi al secondo svincolo, in direzione Garlenda, e si prosegue a sinistra fino ad attraversare il paese. Superata Garlenda, sempre mantenendo la strada provinciale della Val Lerrone, si risalgono poi in successione gli abitati di Casanova, Degna e Vellego e si raggiunge infine il Passo del Ginestro (a 684 metri) dove verranno lasciate le auto.

L’itinerario inizia dal Passo del Ginestro con una sterrata quasi pianeggiante che fra boschi e prati arriva in poco meno di mezz’ora al Passo di San Giacomo, un tempo importante valico fra la costa e l’entroterra. Poco dopo la sterrata confluisce in un sentiero che percorre la cresta spartiacque fra la Val Merula e la valle Impero e, mantenendosi sempre in bella posizione panoramica, con alcuni saliscendi supera il Pizzo Montin e conduce alla base della piramide terminale del Pizzo d’Evigno. Il percorso di questa cresta larga ed erbosa, ancor oggi pascolo di mucche e cavalli, offre un’ampia vista sulle valli sottostanti ed è anch’essa, al pari della cresta di Monte Acuto e del Carmo, sede di alcune tipiche “caselle”, caratteristiche costruzioni in pietra. Il tratto finale dell’itinerario, a differenza del percorso fin qui effettuato, si presenta invece abbastanza ripido e faticoso, ma comunque breve e facilmente percorribile: in poco tempo si risale così la parte terminale della piramide dell’Evigno e si raggiunge la cima (a 988 metri), caratterizzata da una gigantesca croce a traliccio, affiancata da un altare in pietra, da una seconda croce più piccola e preceduta da una suggestiva ed elegante statua della Madonna. Dalla vetta si gode di un grandioso panorama sul mare, sulle Alpi, sull’Appennino Ligure e, se non c’è foschia, sull’Appennino Tosco-Emiliano, sulle Alpi Apuane e sulla Corsica. Il ritorno si effettuerà scendendo un tratto della piramide dell’Evigno dal lato opposto a quello di salita fino all’imbocco di un sentiero che passando sul lato della Val Merula riporterà al Passo San Giacomo e di qui alle auto.

La gita avrà una durata di 4 ore e mezza ore e seguirà un itinerario a semianello, con difficoltà E ed un dislivello di 450 metri circa. I capigita sono: Mario Messa, Gianni Simonato, Mario Chiappero.

Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna. Per la partecipazione alla gita, i non soci Cai devono sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Flavia Robaldo al numero 335.84.84.568 o, se assente, a Elena Ghiglione al numero 333.93.84.941 entro le 12 del giorno precedente la gita. Senza assicurazione non si potrà partecipare. I partecipanti dovranno avere calzature adatte ed un abbigliamento idoneo all’ambiente montano. I capigita non ammetteranno chi non ha i dovuti requisiti. Pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. I partecipanti sono tenuti ad attenersi alle disposizioni anti-Covid in vigore. Per info sulle escursioni di “Loano non solo mare” è possibile contattare Beppe Peretti al numero 329.4288096.

L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

Area Istituzionale

il Comune di Loano e i suoi uffici

Area Sportiva

una finestra sullo sport loanese

Bandiera Blu
Fondazione Graziano Frigato
Associazione Musicale Santa Maria Immacolata
Museo del Mare Loano 01
Visite al Museo del Mare e ai tesori della città: Natale alla scoperta di Loano con l’Associazione Lodanum

Durante il periodo natalizio i volontari dell’Associazione Marinara Lodanum offriranno […]

Loano.
La fontana cinquecentesca

La maestosa Loano dei Doria ha il suo punto d’unione […]

orologio-loano
Porta Passorino

Sempre riguardo all’antica cinta muraria in una traversa che collega […]

Loano Bandiera Blu lungomare
Loano ottiene la dodicesima Bandiera Blu per le spiagge

E’ il riconoscimento internazionale che Fee conferisce alle località costiere che soddisfano determinati criteri dal punto di vista della qualità delle acque e dei servizi offerti

Presepe Vecchia Loano 01
Nelle chiese e negli oratori di Loano ritornano i presepi tradizionali

Con l’arrivo delle festività natalizie presso le chiese e gli […]

villa-amico
Villa Amico … per il Dopodomani

Villa Amico … per il Dopodomani è un progetto ambizioso, […]

entroterra
Lo Sport nell’entroterra

Per chi ama le escursioni nella natura, Loano regala itinerari […]

Come arrivare a Loano: Auto: Autostrada A10 Genova – VentimigliaUscita […]

Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carru’ Via Aurelia, 101/A -Tel. […]

Farmacie Farmacia Della Riviera Via Aurelia, 70 – Tel. 019 […]

I.A.T. Ufficio Informazione Turisticapresso la sede Corso Roma – Palazzo […]

Mercati Mercato settimanale il venerdì dalle ore 8.00 alle 13.00 […]

My Rentals:  noleggio auto, scooters & vansPorto Turistico, Lungomare N.Sauro […]

Loano Salute, centro medico, Via Azzurri d’Italia, 9 – Tel. […]

Elenco Spiagge libere attrezzate S.I.B. SINDACATO ITALIANO BALNEARI LOANOPresidente Sig. […]

Posteggio Stazione – Piazza Marconi, 1 – tel. 019 668.536 […]

Logo Edinet s.r.l. Pietra Ligure SV