Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Festa della Visitazione

Evento ricorrente vedi tutti

2 Luglio 2023 @ 20:30 23:00

Sarà preceduta da concerti e momenti di preghiera la tradizionale processione della Madonna della Visitazione del 2 luglio organizzata dalla confraternita delle Cappe Turchine col patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

Il 23 giugno alle 21.45 in piazza Italia si terrà un concerto della banda dell’Associazione Musicale Santa Maria Immacolata di Loano (nell’ambito dei festeggiamenti per il santo patrono di San Giovanni Battista). Il 26 giugno alle 21.30 nell’oratorio di Nostra Signora del Santissimo Rosario (delle Cappe Turchine) concerto della corale “San Francesco” di Alassio. Il 28 giugno alle 21.30 sempre in oratorio concerto di Paola Arecco (pianoforte), Alberghi Ghigliotto (violoncello) e Fabio Tessiore (saxofono). Il 30 giugno alle 21.30 sempre presso l’oratorio delle Cappe Turchine concerto di chitarra classica del maestro Riccardo Pampararo. Il 1 luglio sfilata ed esibizione del gruppo degli “Sbandieratori del Palio di Asti” in piazza Italia e per le vie cittadine. Dal 23 giugno al 2 luglio le vie cittadine e l’oratorio saranno illuminati a cura della ditta Belli di Genova. Le serate si inseriscono nell’ambito di “Aspettando il 2 luglio”, le iniziative organizzate con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune per celebrare la festa della Madonna della Visitazione.

Domenica 2 luglio, infine, si terrà la tradizionale processione della Madonna della Visitazione, protettrice dei pescatori e dei naviganti loanesi. Le celebrazioni vedranno la partecipazione di confraternite provenienti da tutta la Liguria e delle bande musicali Santa Maria Immacolata di Loano e Moretti di Pietra Ligure. Presiede il parroco don Edmondo Bianco.

Da oltre quattrocento anni le Cappe Turchine fanno rivivere ogni anno questa ricorrenza religiosa, molto sentita dai loanesi. Le origini della festa risalgono al 1637: nella notte tra il primo e il 2 luglio all’orizzonte di Loano apparvero le navi dei pirati barbareschi pronti a mettere a ferro e fuoco la città. Gli abitanti, accortisi del pericolo imminente, si raccomandarono alla Madonna della Visitazione e uscirono in processione con fiaccole, candele, stendardi e crocifissi. Nel buio notturno quel movimento di luci e aste spaventò i pirati che credettero erroneamente di trovarsi davanti una guarnigione difensiva, per cui rinunciarono all’attacco.

La festa è anche chiamata la “Festa del Mare” perché in questa occasione il gruppo scultoreo che rappresenta la Madonna della Visitazione, portata in spalla dalla confraternita delle Cappe Turchine, compie una sosta per offrire un omaggio speciale al mare. In processione sfileranno le confraternite liguri con i loro crocifissi, caratterizzati da sontuosi addobbi, e sarà portato a spalla anche il gruppo statuario raffigurante la Vergine con sant’Elisabetta, san Giuseppe e san Zaccaria, ricoperti degli ori donati per grazia ricevuta o invocata. Lumini sui davanzali delle finestre delle abitazioni accoglieranno la processione nel centro storico.

A partire dalle 20.45 le confraternite si muoveranno da piazza Italia e, attraverso via Doria, raggiungeranno il lungomare. Una prima sosta sarà fatta all’altezza della “Casetta dei lavoratori del mare”, dove i portatori faranno il primo “brassa!”, “issa!”, “brassa!”, ripetuto tre volte, per alzare e abbassare la “cassa” per il “saluto”. La seconda fermata, più lunga, sarà in piazza Mazzini per la “benedizione” al mare. Suggestivo più di ogni altra cosa è il momento in cui decine di portatori, con le braccia tese nello sforzo, alzano il gruppo statuario sopra la loro testa e l’abbassano per tre volte, nel “saluto o benedizione al mare”, che è un omaggio a quanti hanno perso la vita nel duro lavoro del mare. Dopo la benedizione la processione riprenderà il cammino per le vie del centro storico per tornare in piazza Italia.

La Festa della Visitazione sarà proceduta da diversi momenti di raccoglimento. La novena di preghiera presso l’oratorio di Nostra Signora del Santissimo Rosario prevede messe venerdì 23 giugno alle 21, sabato 24 giugno alle 12 e tutti i giorni da domenica 25 giugno a venerdì 30 giugno alle 21. Sabato 1 luglio alle 20.30 messa solenne celebrata don Bruno Scarpino, a cui seguirà veglia di preghiera. Infine, Domenica 2 luglio messa in oratorio alle 6, alle 7, alle 9, alle 11 e alle 12.

Area Istituzionale

il Comune di Loano e i suoi uffici

Area Sportiva

una finestra sullo sport loanese

Bandiera Blu
Fondazione Graziano Frigato
Associazione Musicale Santa Maria Immacolata

Aeroporti Aeroporto di Villanova d’Albenga “Clemente Panero” 8 kmViale Generale […]

20200221_165235 (1)

Elenco Spiagge libere attrezzate S.I.B. SINDACATO ITALIANO BALNEARI LOANOPresidente Sig. […]

Come arrivare a Loano: Auto: Autostrada A10 Genova – VentimigliaUscita […]

I.A.T. Ufficio Informazione Turisticapresso la sede Corso Roma – Palazzo […]

Mercati Mercato settimanale il venerdì dalle ore 8.00 alle 13.00 […]

Farmacie Farmacia Della Riviera Via Aurelia, 70 – Tel. 019 […]

My Rentals:  noleggio auto, scooters & vansPorto Turistico, Lungomare N.Sauro […]

Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carru’ Via Aurelia, 101/A -Tel. […]

Posteggio Stazione – Piazza Marconi, 1 – tel. 019 668.536 […]

Loano Salute, centro medico, Via Azzurri d’Italia, 9 – Tel. […]

Logo Edinet s.r.l. Pietra Ligure SV