Visit Loano

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Liguria Dance Inside

dicembre 8 @ 09:00 - 21:00

Sabato 8 e domenica 9 dicembre il PalaGuzzetti di Loano ospiterà la seconda edizione dello stage di danza “Liguria Dance Inside”. La manifestazione è stata organizzata da Marco Franchelli e Marina Goso e gode del patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

In entrambe le giornate oltre 40 appassionati di danza classica, contemporanea e moderna provenienti da tutta la Liguria ed il nord Italia potranno seguire le sessioni di stage tenute da docenti di primissimo livello.

Tra gli insegnanti ci sono professionisti di caratura internazionale e nazionale come Ludmill Cakalli e Tatiana Sulejmani (danza classica), Josè Reches (contemporary dance), Alessandra Calore (passo a due e sbarra a terra), Alex Atzewi (new dance contemporary) e Matteo Donetti (modern).

La manifestazione è organizzata in collaborazione con le Polisportive Giovanili Salesiane, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

Per informazioni è possibile contattare il numero 335.6437688 o inviare una mail a premiocittadialassio@gmail.com o visitare il sito www.premiocittadialassio.jimdo.com.

Ludmill Cakalli nasce a Tirana (Albania) il 5 settembre 1958. Studia danza all’Accademia del Teatro dell’Opera di Tirana con il maestro Miltiadh Papa, già primo ballerino del Teatro Bolshoi di Mosca e con il maestro Daku Shtuni. Si diploma nel 1978 con il massimo dei voti. Dopo il conseguimento del diploma, a soli 20 anni entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Tirana in qualità di solita e nelle stesso tempo, nonostante la giovane età, viene nominato docente presso l’Accademia di Ballo dell’Opera. Durante questo periodo conosce e frequenta Tatiana Albana Sulejmani, etoile assoluta del Teatro dell’Opera di Tirana che sposerà nel 1985. Nel 1989 Tatiana viene nominata dal governo albanese “Artista al merito” della Repubblica di Albania.

Nel 1980, diventa Primo Ballerino e negli anni successivi interpreta tutti i ruoli principali dei grandi classici come: Basilio nel “Don Quixote”, Albercht in “Giselle”, Romeo in “Romeo e Giullietta” e tutti i principali ruoli dei balletti nazionali Albanesi. Si è esibito in varie parti del mondo nonostante le problematiche relative alle restrizioni imposte dal governo slbanese. Nel 1985 viene nominato Maitre de Ballet del Teatro dell’Opera di Tirana e diventa assistente principale dei coreografi del teatro. Nel 1989 grazie a una Borsa di Studio governativa ha la possibilità di frequentare un corso di perfezionamento al Teatro alla Scala. In seguito a questo corso gli viene affidata la funzione di vice-direttore del Corpo di Ballo dell’Opera di Tirana. Nei primi anni ’90 decide di trasferirsi in Italia con la famiglia. Una volta in Italia inizia ad insegnare in diverse scuole del nord. Nel biennio 1996-98 frequenta il corso per “Maitre de Ballet” al Teatro alla Scala di Milano conseguendo il diploma con il massimo dei voti. Durante questo biennio studia con diversi insegnanti internazionalmente noti. Dal 1998 assume la docenze dei corsi di danza classica presso la scuola di formazione per le arti e dello spettacolo MAS di Milano. Dal 2006 sempre al Mas, ricopre il ruolo di direttore artistico dell’accademia denominata “Preparazione MAS” e di responsabile didattico per i corsi di danza classica di tutta la scuola.

Il coreografo, danzatore e docente Josè Reches inizia i suoi studi di danza a Lérida, Spagna con Marissa Samitier e Ana Miass. Nel 1986 ottiene una borsa di studio di tre anni per la scuola di danza Variun diretta da Ana Sanchez. Nel 2001 fonda la propria compagnia di danza, La Piel. Danza in molte compagnie e crea per numerosi Festival Internazionali. Nel 1996 vince il terzo premio della decima edizione del Concorso Coreografico di Madrid, Spagna con la creazione “En la Boca No”. Nel 1998 vince il primo premio della terza edizione del Concorso Coreografico di Maspalomas, Gran Canarie, Spagna con la creazione “Amore Amore”. Nel 1999 vince il secondo premio della quarta edizione del Concorso Coreografico di Maspalomas, Gran Canarie, Spagna con la creazione “Sin casa, Sin marido y Sin maleta”. Il Ministero di Educazione e Cultura spagnolo gli conferisce nel 2000 il titolo di Docente e nel 2010 il titolo di Coreografia e Tecnica d’Interpretazione.

 

Dettagli

Data:
dicembre 8
Ora:
09:00 - 21:00
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Palazzetto dello Sport Garassini Via Matteotti
Edinet - Realizzazione Siti Internet