Visit Loano

Loano Solidale Live Show, incassati 4.600 euro a favore di Visso e della protezione civile

E’ pari a circa 4.600 euro il ricavato di “Loano Solidale Live Show”, la terza edizione della ormai tradizionale “festa solidale” promossa dal Comune di Loano in collaborazione con le associazioni del territorio e tenutasi sabato 22 dicembre al PalaGarassini di Loano.

Se le prime due edizioni di “Aggiungi un posto a tavola” consistevano in una lunga tavolata allestita sul lungomare e in un “pranzo solidale” preparato dalle associazioni cittadine, la terza edizione si è trasformata in uno spettacolo a tutto tondo con protagonisti le star loanesi dello spettacolo.

Anche quest’anno la manifestazione ha avuto come scopo primario la raccolta di fondi da destinare a Visso, la cittadina della provincia di Macerata duramente colpita dal terremoto che nell’agosto del 2016 ha interessato il centro Italia: “Ancora una volta – commenta il sindaco Luigi Pignocca – la nostra comunità ha confermato la propria generosità ed il proprio grande spirito solidale dando aiuto agli amici di Visso, che ancora oggi, a distanza di tre anni, stanno facendo purtroppo i conti con le conseguenze del sisma del 2016. La testimonianza che durante la serata ci è stata fornita da Giovani Casoni (presidente del comitato della Croce Rossa di Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera) ha ribadito quanto ancora ci sia da fare per riportare alla normalità la vita in questi territori. Nel suo piccolo, la nostra città ha voluto dare il proprio contributo per il raggiungimento di questo obiettivo”.

Novità di quest’anno, una parte del ricavato è stata utilizzata per l’acquisto di materiali ed attrezzature per il gruppo intercomunale di protezione civile di Toirano, Boissano e Loano: “Il terremoto che ha colpito Visso e l’ondata di maltempo che a fine ottobre ha investito la nostra regione hanno messo in evidenza ancora una volta il fondamentale ruolo rivestito dalla protezione civile, dalle pubbliche assistenze e dalle tantissime associazioni di volontariato. D’accordo con il Comune di Visso, dunque, abbiamo stabilito di destinare parte del ricavato della festa solidale all’acquisto di attrezzature per il gruppo intercomunale di protezione civile di Toirano, Boissano e Loano. In particolare, sono stati acquistati un avviatore starter professionale e quattro kit di primo soccorso medico: questi materiali, costati complessivamente circa 600 euro, andranno ad integrare l’allestimento dei veicoli di emergenza del gruppo intercomunale dei volontari di protezione civile ed antincendio boschivo”.

I biglietti del “Loano Solidale Live Show” sono stati distribuiti dalle numerose associazioni sportive e di volontariato della città: “Come amministrazione – aggiunge l’assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – desideriamo ringraziare tutte le associazioni che, con impegno, hanno contribuito all’organizzazione di questa manifestazione ed i tanti cittadini e turisti che hanno acquistato i ticket aiutandoci così a mettere insieme questi importantissimi fondi. Ed un grande ringraziamento va rivolto anche all’agenzia Eccoci Eventi di Marco Dottore, che ha curato l’organizzazione della serata, e agli artisti che il 22 dicembre ci hanno onorato della loro presenza: da Elena Ballerini a Celeste Mathieu, da Vittorio Brumotti a Giorgio Molteni, da Renzo Sinacori a Shel Shapiro, da Enrico Mutti a Roberta Bonanno. Il ‘Loano Solidale Live Show’ è stato un grande spettacolo, frutto del lavoro corale e appassionato di tante persone che hanno voluto mettersi a disposizione per un’importante causa”.

La serata, magistralmente condotta dalla showgirl Elena Ballerini, è stata aperta dal simbolico abbraccio tra il sindaco di Loano Luigi Pignocca, l’assessore Remo Zaccaria ed i rappresentanti della Cri di Loano con una delegazione della Croce Rossa di Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera di Visso guidata dal presidente del comitato Giovanni Casoni. I volontari maceratesi hanno portato testimonianza delle drammatiche conseguenze del sisma che due anni fa ha colpito il centro Italia e della difficile opera di soccorso e ricostruzione.

A seguire sono saliti sul palco la danzatrice Celeste Mathieu, l’attore e cabarettista Renzo Sinacori ed il regista Giorgio Molteni. Ospite “a sorpresa” il biker ed inviato di “Striscia la Notizia” Vittorio Brumotti, che con la sua trascinante simpatia ha improvvisato alcune spettacolari evoluzioni su due ruote con l’aiuto di Elena Ballerini, Luigi Pignocca e Remo Zaccaria.

Alla serata sono stati invitati anche il “loanese d’adozione” Shel Shapiro e l’attore di cinema, Tv e teatro Enrico Mutti, i quali non potendo essere presenti in prima persona a causa di impegni lavorativi hanno inviato un video-messaggio di saluti a tutto il pubblico. Ospite speciale la cantante Roberta Bonanno, protagonista di un vero e proprio mini-concerto con alcuni dei suoi più famosi successi.

“Loano Solidale” non si ferma qui: è ancora possibile contribuire alla raccolta fondi acquistando simbolicamente i biglietti disponibili presso la sede della Croce Rossa Italiana di piazzale Aicardi 5 (di fronte al supermercato Coop sulla via Aurelia) e presso le numerose associazioni sportive e di volontariato che collaborano all’iniziativa.

WEBCAM Live da Loano

13 novembre 2019

Webcam Loano

Loano spazio per te...

A metà strada tra Genova e la Francia, nella Riviera Ligure delle Palme, Loano, per il suo clima e per le sue bellezze paesaggistiche, è un luogo di villeggiatura ideale sia per le vacanze estive che per i soggiorni invernali.

Dal colle del Costino Monte Carmelo, l'antico Borgo Medioevale con il Castello Doria, domina Loano. Ma la città si è sviluppata intorno al borgo sulla costa, qui Loano conserva le caratteristiche case allineate sul mare "palazzata" e il "caruggio", ovvero il centro storico con i suoi vicoli che si intrecciano e si aprono su piccole piazze.

...Un mare di possibilità

Edinet - Realizzazione Siti Internet