Visit Loano

Eppi Summer 2018, ecco tutti gli eventi dell’estate di Loano!

Spettacoli teatrali, concerti, cabaret, grandi eventi di intrattenimento per grandi e piccini, incontri con gli autori, escursioni nella natura e tanto, tanto divertimento. Sono decine gli appuntamenti che compongono il calendario di “Eppi Sammer 2018”, la grande rassegna di manifestazioni organizzata dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano in vista della stagione estiva appena cominciata.

“Anche in questo 2018 – spiega il sindaco di Loano Luigi Pignocca – la nostra amministrazione è riuscita a predisporre un programma di eventi davvero molto ricco e variegato che, come si dice sempre in questi casi, sarà in grado di accontentare tutti i gusti ed ogni tipo di pubblico. Quest’anno l’estate di divertimento di Loano proseguirà ben oltre il mese di settembre, arrivando a lambire addirittura gli ultimi giorni di ottobre. Un calendario di eventi ben più ampio del solito grazie al quale speriamo di regalare ai nostri concittadini ed ai nostri ospiti il bellissimo ‘ricordo di un’estate a Loano’ tra relax e divertimento per tutti. Siamo certi che i loanesi ed i turisti che quest’anno sceglieranno la nostra città come meta delle loro vacanze apprezzeranno moltissimo”.

“Il villaggio turistico Loano è sempre aperto e pronto ad accogliere i propri ospiti – aggiunge l’assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – Grazie al consueto impegno dei nostri uffici e alla collaborazione con Dimensione Eventi e con le tante realtà del nostro territorio, anche quest’anno siamo riusciti ad organizzare (tra grandi e piccoli) decine di eventi lungo tutto il periodo che va da giugno ad ottobre. Credo che nel panorama della nostra regione ben pochi comuni possano vantare un calendario di questo genere”.

Come ogni anno, il cuore degli eventi estivi sarà l’arena estiva del Giardino del Principe, sul cui palco andranno in scena concerti, spettacoli teatrali e di cabaret ed una grande varietà di altre manifestazioni. Il “Dreams Festival” organizzato da Dimensione Eventi con la direzione artistica di Ivan Fabio Perna porterà a Loano musicisti, band ed artisti del calibro di “Le Orme” (15 luglio), Uto Ughi (19 luglio), Giovanni Allevi (4 agosto), Amedeo Minghi (8 agosto), Anna Oxa (10 agosto) e Roberto Vecchioni (23 agosto). Il 29 luglio spazio alla musica al femminile con “Suoni d’estate”, uno spettacolo in cui la dolce musica del pianoforte suonato da Roberta di Mario e Valentina Colonna darà spazio ad una melodia più rockettara realizzata da Micol e la sua arpa.

Ma quest’estate al Giardino del Principe ci sarà tanto spazio anche per le risate ed il cabaret. Ad aprire le “danze” sarà Giobbe Covatta (22 luglio) seguito da Biagio Izzo (16 agosto). Chiuderà la stagione di risate loanesi Beppe Grillo (18 agosto).

Come ogni anno, anche nell’estate 2018 sul palco dell’arena estiva sono in programma le “prime” nazionali di molti spettacoli teatrali. Il 4 luglio la Compagnia Lewis&Clark si esibirà con “La strana coppia” di Neil Simon. Il 12 luglio la Compagnia Masaniello porterà in scena “Miseria e Nobiltà” di Eduardo Scarpetta. Mercoledì 18 luglio ancora la Compagnia Lewis&Clark riproporrà al pubblico in scena uno dei detective più amati e conosciuti della Tv con “Tenente Colombo – Prescrizione omicidio” di Richard Levison e William Link.

Riservato ai “bambini” da zero a 99 anni è lo spettacolo “L’acqua miracolosa” dei Burattini di Niemen, in programma il 24 luglio. La danza sarà protagonista martedì 31 luglio: il Balletto di Siena porterà in scena “The Great Pas de Deux”, i grandi passi a due estratti dai più celebri balletti del repertorio classico. Il 3 agosto sul palco del Giardino del Principe sarà protagonista il tango con gli straordinari ballerini e musicisti di “Abrazos De Tango”. L’11 agosto sarà il momento del grande musical con lo spettacolo: “10toBroadway”.

Il 30 giugno all’arena estiva farà tappa VB Factor, il concorso rivolto a cantanti e ballerini di tutte le età che ogni anno fa registrare il tutto esaurito in termini di spettatori e partecipanti.

Nell’estate del Giardino del Principe ampio spazio sarà dato alla programmazione per i bambini e le famiglie, con otto serate di teatro per i più piccoli (7, 16, 23 e 30 luglio e ancora 2, 6, 12, 19 agosto) completamente gratuite. I racconti e le favole faranno da padroni, per invitare i bambini a non smettere di sognare mai. Tra le iniziative dedicate a tutta la famiglia va ricordata la serata spettacolo con le premiazioni del concorso “Architetti in erba” (11 luglio, con le competizioni in spiaggia il 10 luglio).

Tra i grandi eventi che animeranno la città figurano il Carnevalöa Summer Edition (28 luglio) organizzato dall’associazione Vecchia Loano e la “Festa delle Basüe” (13 agosto) organizzata dall’Associazione Centro Culturale Polivalente Loano che si chiuderà con i fuochi d’artificio (13 agosto).

Dal 4 all’8 luglio Marina di Loano ospiterà il Pre-Meeting di Loano, l’evento curato dall’associazione culturale “Cara Beltà” che anticipa i temi del Meeting di Rimini, la kermesse organizzata dalla Fondazione “Amicizia fra i popoli” che dal 1980 si tiene ogni mese di agosto a Rimini. Quest’anno l’evento prende spunto da una celebre frase di don Giussani: “Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice”. La manifestazione loanese sarà anticipata, il 3 luglio, da un concerto con il complesso di Walter Muto in Orto Maccagli.

Tutti i martedì di luglio e agosto il ridotto del Giardino del Principe ospiterà la settima edizione dei “Martedì della Cultura”, la rassegna estiva dedicata ai libri, alla poesia e alla musica organizzata dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano in collaborazione con Dimensione Eventi ed il Mondadori Bookstore di Loano. A condurre gli incontri con gli autori sarà Graziella Frasca Gallo, accompagnata dalle note musicali eseguite dal maestro Roberto Sinito.

Si comincia il 3 luglio con Giorgio Genta ed il suo “I Resilienti – Storie di caregivers”. Nel suo volume l’autore racconta le difficoltà della vita con il suo solito stile che mescola ironia e serietà (il tutto per una nobile causa). Il 10 luglio Antonio Capranica presenterà “Royal Baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono”. Cosa significa per un bambino essere l’erede al trono? All’apparenza solo privilegi inarrivabili, ma in realtà c’è molto di più. Il 17 luglio Claudio Paglieri presenta “Delitto e rovescio”, giallo che vede un ex commissario indagare nel mondo dorato del tennis, che promette fama e successo, ma non solo. Il 31 luglio Franco Faggiani presenterà “La manutenzione dei sensi”, un romanzo sul cambiamento e sulla paternità, in cui padre e figlio troveranno la dimensione più vera a contatto con la bellezza della natura.

Il 7 agosto Enrico Galliano racconta “Tutta la vita che puoi”: tre ragazzi, 24 ore, una macchina rubata, una fuga ed una promessa; ci sono attimi che contengono una vita intera. Il 14 agosto sarà un “Martedì della cultura” dedicato a poesia e musica con protagonisti autori vari, classici, moderni e locali. Il 21 agosto Marco Balzano presenterà “Resto qui”, la storia di una comunità altoatesina, si vede espropriare il proprio paese da una inutile diga; un testo ricco di vera poesia. Si chiude il 28 agosto con Alice Basso e la sua “La scrittrice del mistero”, che vede il ritorno della sua eroina Vani e dei libri come strumento di salvezza.

Ai “Martedì della Cultura” si affiancheranno i “Mercoledì della Cultura” organizzati dalla Libreria del Conte e che tutti i mercoledì porteranno in Orto Maccagli alcuni importantissimi autori del panorama letterario italiano. Dopo l’inaugurazione del 4 luglio, il programma prevede l’11 luglio Alice Zannoni con “L’arte contemporanea spiegata a mia nonna”; il 12 luglio Armando D’Amaro con “La seconda indagine del commissario Boccadoro”; il 18 luglio “Non legare il cuore. La mia storia persiana tra due paesi e tre religioni” di Farian Sabahi; il 1 agosto Ilaria Caprioglio con “Infedeli intrecci”; l’8 agosto Achille Maccapani con “Il venditore di bibite”; giovedì 16 agosto Tiziano Fratus con “Il bosco è un mondo”; il 22 agosto Francesca Genti con “La poesia è un unicorno”; il 29 agosto Claudio Vercelli con “Israele: 70 anni”.

Gli appuntamenti estivi con i libri saranno arricchiti, quest’anno, da alcune manifestazioni legate a “LOA Legge in Ogni Angolo”, la grande manifestazione interamente dedicata alla lettura organizzata dal Comune di Loano. Il 24 agosto Borgo Castello si trasformerà ne “Il borgo del poeti”: Alessandra Munero, Vera Bonaccini, Valentina Zingaro e altri poeti narranti cercheranno di rispondere alla domanda “la poesia salverà il mondo?”. Il 31 agosto sempre Borgo Castello si animerà con gli “InCanti di Letture”, letture ad alta voce con accompagnamento musicale a cura di Simona Briozzo e Marco Cravero. Il 7 settembre ai giardini di via Ricciardi si terranno le “Lettura della bellezza: parole, emozioni e canto” con i lettori Tina Milazzo, Graziella Ghezzi, Susy Minutoli, Anna Cossetta, Paola Paolino, Monica Maggi e molti altri. Special guest sarà la vocal coach Silvia Palazzini.

Numerose saranno le manifestazioni organizzate in collaborazione con le associazioni loanesi: la serata “Improvvisamente Tu” (6 luglio) curata dall’Accademia Modern Jazz Dance; il 27^ raduno bandistico “E. Garassini” (21 luglio) e “Musica in Piazza” (9 agosto) organizzati dall’Associazione Musicale Santa Maria Immacolata; la manifestazione “Fiaccole nella notte” (24 luglio) promossa dal Sindacato Bagni Marini con prove di salvataggio con cani, tavole da surf, moto d’acqua e infine la tradizionale fiaccolata in mare; i “Concerti dei Turchini” organizzati nell’oratorio di Nostra Signora del Santissimo Rosario (17 agosto, 16 e 22 settembre) dalla Confraternita delle Cappe Turchine; i concerti dell’Associazione Musicale Loanese presso l’ex convento di Sant’Agostino (30 giugno), l’oratorio di Nostra Signora del Santissimo Rosario (30 luglio) e presso l’oratorio della Confraternita delle Cappe Bianche (1 settembre); i concerti di musica folk ligure (19 luglio e 30 agosto) con “U Gunbu de Löa-Verzi” in Orto Maccagli; i concorsi di bellezza di “Miss Pro Loco” (19 agosto) organizzato dalla Pro Loco Loano e di “Miss Riviera delle Palme” (26 agosto) promosso dall’associazione Vecchia Loano.

Dal 23 al 27 luglio i suoni della tradizione saranno protagonisti del “Premio Nazionale Città di Loano per la musica tradizionale italiana”. Per tre giorni la musica popolare sarà protagonista con incontri con musicisti e giornalisti e concerti in Orto Maccagli, ai Giardini Caduti di Narririya, al Giardino del Principe e ai chiostri di Sant’Agostino.

Nell’estate 2018 si conferma anche la rassegna musicale “Finalmente Venerdì” che negli ultimi anni ha riscosso grande consenso da parte del pubblico. Si comincia il 6 luglio con il concerto d’opera “Note sul Mare” con il soprano Melissa Briozzo, il mezzosoprano Aviva Manenti, il ternore Rino Matafù acconmpagnati dall’electone di Stephane Eliot. Il 13 luglio sarà la volta di “Stavolta mia moglie mi manda a funk” a favore dell’associazione “Basta poco onlus” mentre il 20 luglio si esibiranno i Mimmos. Il 10 agosto si terrà la “Notte Rosa” con la sfilata “Solidarietà in passerella” a favore di Telefono Donna. Il 17 agosto la rassegna proporrà un tributo a Max Pezzali mentre il 24 agosto si esibirà la band Rumors. “Finalmente Venerdì” si conluderà il 31 agosto con il concerto di “Quelli degli anni Sessanta”. Tutte le serate si svolgeranno in Orto Maccagli.

Nell’estate loanese non mancheranno gli eventi benefici a favore di associazioni di volontariato. Il 5 luglio gli allievi della scuola civica Attimo Danza, diretta da Lorella Brondo, calcheranno il palco del Giardino del Principe con il “Galà di Danza” in una serata a favore di Admo. Il 14 luglio il Giardino del Principe ospiterà una serata di beneficenza a favore del comitato di Loano della Croce Rossa Italiana. Elena Ballerini, conduttrice Rai, cantante ed imitatrice, sarà la “mattatrice” di una serata di varietà che vedrà la partecipazione di un comico italiano (sul quale per il momento vige il più stretto riserbo). La serata è organizzata in collaborazione con l’agenzia Eccoci Eventi. Il 9 agosto, invece, tornerà il consueto appuntamento con “Una sfilata di… risate”, la serata di moda, cabaret e varietà organizzata dall’Associazione Down Savona Onlus. Gli incassi della serata saranno utilizzati per finanziare i progetti dell’associazione Adso. Il 20 agosto tornerà il tradizionale appuntamento con “Loano e la voce del mare”, serata di varietà con gli allievi della Scuola Attimo Danza Loano e dell’Accademia Modern Jazz Dance che ha l’obiettivo di raccogliere fondi a favore del Museo del Mare e di far conoscere la storia della marineria loanese.

Nel Palazzo Kursaal per tutta l’estate si potrà visitare la mostra “Loano per il mare”. Nel salone centrale del palazzo Kursaal si potranno ammirare i pezzi più significativi della collezione dedicata alla marineria loanese e della provincia di Savona, che l’associazione culturale marinara Lodanum ha conservato con grande cura nel piccolo museo.

Anche quest’estate la Sala del Mosaico di Palazzo Doria tornerà ad essere una vera e propria “galleria d’arte” ospitando diverse mostre e manifestazioni culturali: dal 1 al 15 luglio saranno in mostra gli scatti del fotografo Tommaso Marinelli; dall’8 al 26 agosto sarà allestita la collettiva di pittura dell’associazione “Lo Schizzo”; dal 29 agosto al 13 settembre sarà visitabile la personale di pittura di Giovanni Donato; dal 12 al 21 ottobre ci sarà la mostra di manifesti della sezione Anpi “Renato Boragine” di Loano; dal 24 ottobre all’11 novembre la mostra fotografica di Roberto Oliva.

Il 2 luglio si terrà la processione della festa della Madonna della Visitazione organizzata dalla confratenita delle Cappe Turchine: dalle 20.30 nelle vie del centro si svolgerà la processione che vedrà sfilare le confraternite provenienti da tutta la Liguria.

Il 28 giugno al teatro dei Cappuccini di via Manzoni si svolgerà l’incontro sulle “Antiche vie del sale” organizzato dal Banco di Solidarietà San Francesco Maria da Camporosso: Gerry Delfino sarà il relatore di una conferenza su “Le vie del sale (tra storia e leggenda)”. Seguirà la visita guidata alla mostra fotografica di Renato Bonfanti. Il 1 luglio in piazza Italia si svolgerà lo spettacolo degli Sbandieratori di Fossano. Lo storico gruppo composto da circa 60 elementi tra sbandieratori e musici porteranno nelle piazze e nelle vie l’antica arte del gioco della bandiera. Il 3 e 4 agosto in Orto Maccagli si terranno i concerti del Vocal Camp 2018. La seconda giornata avrà come ospite d’onore la conduttrice Rai Elena Ballerini. Il 7 luglio in Orto Maccagli si terrà “Canti ed immagini di mare, monti e non solo” a cura della sezione Cai di Loano con la partecipazione del gruppo musicale “U Gunbu de Loa-Verzi”. L’11 agosto in Orto Maccagli serata di cabaret ed animazione del Summer Tour 2018. Il 12 luglio (con replica il 23 agosto) in piazza Rocca torna “Bala in riva a u ma”. Il 14 luglio ai Bagni Medusa la terza edizione di “Bau Bau – Sfiliamo”, sfilata di cani con animazione per bambini e grigliata finale. Il 20 luglio “La Svolta Parrucchieri” celebrerà i vent’anni di attività con uno show di vertical dance in piazza Italia.

Il 3 agosto nella chiesa di San Damiano concerto di musica classica con il maestro Riccardo Pampararo. Il 14 agosto sempre in Orto Maccagli concerto del gruppo “Progetto Festival”. L’11 agosto ai Bagni Medusa “Aperibau”, aperitivo in compagnia degli amici a quattro zampe con lotteria. Il 26 agosto ai Bagni Medusa torna “Balla con i bagnini” manifestazione con musica dal vivo e grigliata organizzata in collaborazione con l’associazione Bagni Marini di Loano. L’11 settembre in piazza Rocca concerto “Aspettando il 12 settembre” dell’associazione musicale Santa Maria Immacolata.

Dal 5 al 7 ottobre a Loano si terrà la tradizionale ricostruzione storica della battaglia napoleonica del 1812 organizzata dall’associzione 51eme Demi Brigade de Bataille. Figuranti provenienti da tutti i paesi europei ricostruiranno i combattimenti avvenuti il 9 maggio 1812 quando la flotta inglese inseguì 18 imbarcazioni francesi, che trovarono rifugio nel golfo di Alassio. La manifestazione di re-enactment sarà preceduta da un altro evento “napoleonico” che si svolgerà nella Sala del Mosaico di Palazzo Doria dall’1 all’8 ottobre e da una “cena con ballo” dal sapore napoleonici in programma il 5 e 6 ottobre sempre a Palazzo Doria.

E per tutta l’estate proseguiranno anche gli appuntamento con le escursioni di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai per promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio. Gli appuntamenti a contatto con la natura saranno arricchite da “Aspettando settembre verde a Loano”, escursioni naturalistiche guidate di “Trekking” che faranno tappa, tra le altre, al santuario di Monte Carmelo, alla borgata di Verzi, a Santa Libera. Il 2 settembre, poi, si terrà la festa per il 50^ anniversario della baita del Carmo organizzato dall’associazione “Amici del Carmo”. In ambito marino, invece, i Bagni Lampara hanno organizato una “ecopinneggiata” (16 luglio) e tre uscite di snorkelling naturalistico (22 luglio e 6 e 20 agosto) per ragazzi e adulti.

Ogni seconda domenica del mese i portici di corso Europa ed i giardini “Bestoso” ospiteranno il consueto appuntamento con il “Mercatino di Antichità e Collezionismo”, organizzato dall’Associazione Culturale e Ricreativa E20 Free. Tutti i venerdì dalle 18 alla mezzanotte, invece, in piazza Massena ci sarà il “Mercatino dell’artigianato” organizzato dall’associazione Artigianalmente (da ottobre il mercatino si svolgerà la seconda domenica del mese, in concomitanza con il “Mercatino di Antichità e Collezionismo”).

Nell’estate loanese non mancheranno poi gli appuntamenti golosi, con sagre e feste dedicate alle migliori specialità liguri e non solo: il 29 e 30 giugno nel cortile della chiesa “dei Cappuccini” si terrà la sagra “Alla ricerca degli antichi sapori sulle vie del sale” organizzata dal Banco di Solidarietà San Francesco Maria da Camporosso; il 6 e 7 luglio sempre nel cortile della parrocchia di Santa Maria Immacolata tornerà la “Festa della birra” dell’associazione Focolare Francescano; il 20 al 21 luglio (con possibilità di prosieguo al 22 luglio in caso di maltempo) presso la Casetta dei Lavoratori del Mare sulla passeggiata a mare ci sarà la “Festa del mare” con la tradizionale “muscolata” della confraternita delle Cappe Turchine; il 27 ed il 28 luglio presso la Casetta si terrà invece la “Sagra della Cri” con frittura di pesce organizzata dal comitato locale della Croce Rossa Italiana.

Agosto si aprirà con la tradizionale “Sagra della Trenetta” in programma dall’1 al 3 agosto nel cortile della chiesa di Santa Maria Immacolata; dal 16 al 18 agosto, invece, la stessa parrocchia ha organizzato la sagra enogastronomica di “Quello cu passa u cunventu”. Dal 21 al 24 agosto presso la parrocchia di San Pio X si terrà la consueta sagra enogastronomica estiva; dal 6 all’8 settembre a Verzi si tiene la “Sagra dell’Otto” organizzata dall’associazione Verzi Group. Sempre il Verzi Group organizza la “Sagra di Santa Libera” in programma dal 13 al 15 settembre nella frazione loanese.

Lo sport sarà presente nell’estate loanese con manifestazioni internazionali, gare nazionali e incontri regionali. Dal 6 al 15 luglio al Tennis Club di Loano è in programma il torneo di tennis limitato 4.1, mentre il 14 luglio l’Asd Centro Arti Marziali presenterà la serata di arti marziali “Kung Fu sotto le Stelle” in Orto Maccagli. Dal 20 al 29 luglio tennis ancora protagonista con il torneo open singolare maschile e femminile in svolgimento al Tennis Club. Sempre sui campi del Tennis Club dal 10 al 18 agosto si tiene il tradizionale “Giallone di Ferragosto”, torneo di tennis, doppio con sorteggio, in notturna.

Il 18 agosto all’interno di Marina di Loano si tiene la “Marina Classic”, gara podistica non competitiva di 5 chilometri a passo libero aperta a tutti, organizzata da Run Riviera Run in preparazione alla RunRivieraRun International HalfMarathon che si svolgerà il 28 ottobre proprio sulle strade della Riviera. Il 23 agosto si svolgerà la corsa non competitiva di 6 e 2 chilometri organizzata dalla Parrocchia San Pio X. Il 24 e 25 agosto i LoaBikers hanno organizzato il “Prologo del Giro d’Italia Amatoriale” di ciclismo. Dal 24 agosto al 2 settembre il Tennis Club di Loano ospiterà un altro torneo limitato 4.1.

Appuntamento di primissimo livello sono i Campionati Nazionali Giovanili in doppio in programma dal 5 al 9 settembre nel mare di Loano e organizzati dal Circolo Nautico Loano, su delega della Federazione Italiana Vela, in collaborazione con Circolo Nautico del Finale, Cnam Alassio, Lega Navale Italiana Ceriale, Circolo Nautico Albenga, Circolo Nautico Andora, Circolo Velico Ventimigliese e con la collaborazione del Comitato 1^ Zona Fiv e del Comune di Loano.

Dal 14 al 16 settembre al PalaGarassini di via Matteotti si tiene il “Torneo di Basket del Gemellaggio” organizzato dalla Polisportiva Finale Basket. Il basket tornerà sotto i riflettori il 21 e 22 settebre con il “Memorial Rino Rigardo”, torneo organizzato dall’Asd Basket Loano Garassini, menre il 29 e 30 settembre il PalaGuzzetti ed il PalaGarassini ospiteranno il “Torneo di Pallavolo Futuro”, gara nazionale giovanile organizzata dalla San Pio X Pallavolo. Nelle stesse giornate si terrà la nona edizione della “Gran Fondo On Energy” dei Loabikers. Dal 12 al 21 ottobre al Tennis Club si tiene il torneo open singolare maschile e femminile dell’Asd Tennis Club Loano. Il 14 ottobre, invece, nella zona del centro storico si disputerà la dodicesima edizione del “Giro delle Mura” organizzato dall’Asd Runners Loano.

Il 21 ottobre al palazzetto dello sport di località Fei si tiene il “Torneo Garassini” organizzato dall’Asd Basket Loano Garassini. Il 28 ottobre sempre al PalaGarassini va in scena un “Pomeriggio in rosa” dedicato alla pallacanestro femminile. Il mese di ottobre si chiuderà, sempre il 28 ottobre, con la RunRivieraRun International Half Marathon, la mezza maratona della RunRivierarun con partenza da Varigotti e arrivo a Loano.

Qui il calendario completo “sfogliabile” online!

WEBCAM Live da Loano

21 novembre 2018

Webcam Loano

Loano spazio per te...

A metà strada tra Genova e la Francia, nella Riviera Ligure delle Palme, Loano, per il suo clima e per le sue bellezze paesaggistiche, è un luogo di villeggiatura ideale sia per le vacanze estive che per i soggiorni invernali.

Dal colle del Costino Monte Carmelo, l'antico Borgo Medioevale con il Castello Doria, domina Loano. Ma la città si è sviluppata intorno al borgo sulla costa, qui Loano conserva le caratteristiche case allineate sul mare "palazzata" e il "caruggio", ovvero il centro storico con i suoi vicoli che si intrecciano e si aprono su piccole piazze.

...Un mare di possibilità

Edinet - Realizzazione Siti Internet